BAMBINI

Diamo valore al futuro


Quanti soldi spendi per la tua famiglia e per i tuoi bambini?

Quanti ne dedichi alla salubrità della tua abitazione?



Si considera che un bambino stia all’interno della propria stanza dalle 12 alle 16 ore quindi risulta estremamente importante che vi sia aria sana. Spesso la qualità dell’aria interna alle abitazioni è peggiore di quella esterna.

Area i locali (apri le finestre quotidianamente, per almeno 20 minuti senza corrente d’aria, o 4 minuti con corrente d’aria)

Se invece abiti in una città inquinata cerca di limitare l’apertura delle finestre, noi ti consigliamo di installare un impianto di purificazione dell’aria.
Esistono apparecchi contro l’umidità ambientale e la purificazione dell’aria con un alto rendimento energetico, ABITASANO® può consigliarti il sistema più adatto alle tue esigenze.

Verifica prima dell’acquisto di mobili ed accessori che vernici, colle e resine utilizzate non contengano formaldeide ed altre sostanze nocive (VOC) che nel tempo vengono rilasciate nell’aria

Durante il sonno le nostre “difese” e quelle dei bambini in particolare, si abbassano al minimo e diventiamo particolarmente vulnerabili Studi scientifici hanno dimostrato che un sano riposo, oltre a cambiare la qualità della vita, aiuta lo stato psicofisico, la resa nella concentrazione, nello studio, nelle relazioni sociali, prevenendo disturbi che ad oggi risultano fra i più comuni tra i bambini come: stress, irritabilità, aggressività, inappetenza ed altri di cui non riusciamo a riconoscerne la causa.

Cause ambientali
La FIMP, Federazione Italiana Medici Pediatri, lancia l’allarme: secondo gli ultimi dati disponibili, 3 casi su 10 di malattie infantili sono provocati dall’inquinamento. I pediatri ci dicono che un terzo delle malattie infantili, che colpiscono chi ha meno di 5 anni, sono attribuibili all’inquinamento ambientale.
Non solo. I rischi si estenderebbero anche al feto, durante la gravidanza. Tutti i fattori scatenanti sono sintetizzati da Maria Grazia Sapia, referente Nazionale Fimp per l’Ambiente:
“Le sostanze chimiche di sintesi derivanti da attività industriali e agricole, lo smaltimento dei rifiuti, le produzioni energetiche e le radiazioni elettromagnetiche sono fattori di rischio. Nel loro insieme agiscono sugli adulti, quindi anche sui gameti, sul feto durante la gravidanza e sul bambino sopratutto nei primi anni di vita”.
LEGGI L'ARTICOLO: http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=51615

Sotto accusa in modo particolare pesticidi chimici e particolato atmosferico:
LEGGI L'ARTICOLO: https://www.ambientebio.it/salute/rischi-salute/malattie-infantili-pediatri-inquinamento/

Per questo motivo riteniamo fondamentale: fare rilievi della qualità dell’aria, verificare la presenza di muffe, valutare l’eventuale tossicità dei materiali, e misurare l’inquinamento elettromagnetico (elettrosmog)

Siamo in grado di risanare completamente una singola stanza o l’intera abitazione da:
umidità e muffe
inquinamento elettromagnetico
inquinamento dell’aria
inquinamento acustico

Consigli:
  • Tieni fuori dalla portata i farmaci, i detersivi e tutte le sostanze tossiche.
  • Rendi irraggiungibili al bambino i coltelli, le lame, le forbici e tutto quanto può ferirli.
  • Attenzione ai piatti e ai bicchieri.
  • Fissa le librerie e i mobili alle pareti.
  • Proteggi i fuochi della cucina e non maneggiare  liquidi caldi in presenza del bambino.
  • Monta un cancelletto per impedire l’accesso alle scale.
  • Proteggi le prese di corrente.
  • Controlla l’altezza e la forma delle ringhiere dei balconi.
  • Attenzione ai fili elettrici che possono essere tirati (lampade, televisioni, stereo, elettrodomestici).
  • Coprite gli spigoli dei mobili.
  • Fissate i tappeti con nastro per non scivolare

Alcuni consigli potrebbero apparire scontati, eppure non è così; i dati relativi agli incidenti nei bambini lo dimostrano.
http://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=21505
La maggior parte degli incidenti domestici sono prevedibili e prevenibili.

NOI
  • Eseguiamo indagini delle condizioni ambientali all’interno della tua abitazione
  • Forniamo consulenza e progettazione
  • Utilizziamo materiali ecocompatibili a zero rilascio di sostanze nocive nell’ambiente
  • Arrotondiamo tutti gli spigoli vivi delle pareti evitando ogni sporgenza pericolosa
  • Agiamo in maniera mirata su ogni tipo di intervento

UNICI IN ITALIA